Nella seconda tappa della trasferta negli emirati il team si è trasferito a Dubai per le spettacolari gare di Xcat.

Qui, all’ombra dell’isola a forma di palma, si sono sfidati i 13 team per conquistare gli ultimi punti validi per il campionato mondiale 2013.

Grazie anche alle condizioni meteo, che hanno mantenuto il mare liscio come l’olio, gli xcat hanno dato il meglio, riuscendo ad emettere energia pura e spettacolo da ogni singola imbarcazione.

Nessun intervento, in acqua, per nostro team, che è anche riuscito a ritagliarsi qualche momento di svago tra i molti impegni di questa trasferta.

Il mondiale 2013 si conclude con Fazza al primo posto, seguito da Sky Dive Dubai e Mouawad 50.

Appuntamento con la prima tappa del mondiale 2014 a gennaio, la location sarà ancora una volta Dubai.

On the second phase of the trip in the Emirates the BSA team have moved to Dubai for the races of the XCat category.

In the shade of Palm Island the 13 teams have fought to gain the last available points for the World Championship.

Thanks to the nice weather conditions and to the sea extremely flat, all the boats have expressed their best in a thrilling and amazing race.

No intervention for the BSA team in the last race of the year: also due to this the guys of the Bergamo Scuba Angels have also some spare time to spent in the luxury of Arab Emirates

Next stage again in Dubai in January 2014