Tra la gara XCat di Fujairah (7/8 Aprile) e la gara XCat di Dubai (15/16 Aprile) il team di soccorso è rimasto negli emirati … dedicando il tempo ad attività collaterali per tenersi in allenamento … non solo fisico.

Corsa notturna in solitaria nel deserto, allenamento con Fat Byke, piscina, cena intorno al fuoco nel deserto ed altro ancora …

Tre menzioni speciali :

La prima allo scuba Donato che ha corso la Milano Marathon poco prima di partire per raccogliere fondi per una associazione di cura ai disabili. Maggiori informazioni e possibilità di fare una donazione su http://www.retedeldono.it/it/iniziative/labbraccio-onlus/donato.brandolini/corriamogli-incontro oppure su ://www.abbraccio.it

La seconda al doctor Gianluca che ha dato il meglio di sè cucinando una cena nel deserto che ha lasciato tutti senza parole … peccato per chi non ha potuto venire …

La terza al grande Oreste, ormai colonna portante della BSA per mille ragioni … ma anche per la sua capacità di scovare cantieri da osservare anche in pieno deserto 😉

Oreste